fare clic per attivare lo zoom
Ricerca...
Nessun risultato trovato
apri mappa
Vedi Roadmap Satellite Hybrid Terrain La mia posizione schermo intero Precedente Prossimo

€ 0 a € 15.000.000

Abbiamo trovato 0 risultati. Vedi i risultati
Ricerca Avanzata

€ 0 a € 15.000.000

abbiamo trovato 0 risultati
Risultati della ricerca

One Monte-Carlo

Postato da Filippo Meani on 26 Marzo 2019
| 0

One Monte-Carlo

Inaugurato a febbraio 2019 il nuovo quartiere One Monte-Carlo situato vicino a Place du Casino nel cuore della città monegasca.

Lo studio Rogers Stirk Harbour Partners (RSHP) ha progettato una serie di padiglioni a destinazione mista creando un nuovo quartiere cittadino molto permeabile che fornirà servizi residenziali, negozi e ristoranti di alta gamma, uffici e strutture per conferenze e una galleria d’arte.

Ricordiamo che l’arch. è Richard Rogers famoso in tutto il mondo per la progettazione del contro Pompidou a Parigi

Il gruppo Permasteelisa, leader nel settore delle facciate architettoniche in acciaio e vetro, con quartier generale a Vittorio Veneto, ha completato il progetto residenziale da poco inaugurato dal Principe Alberto II di Monaco.

Il nuovo intervento comprende sei edifici residenziali e uno per uffici, insieme a un nuovo centro congressi di 3.000 mq, nuovi spazi commerciali, aree pubbliche pedonali, sulle quali affacciano ristoranti e anche una galleria d’arte (immersa nel parco Petit Afrique).

La mitica Salle des Arts è stata riprodotta tale e quale: una sala plenaria di 301 m² e dall’architettura Art déco, che può ricevere 300 convitati. Callas, Cocteau, Arman… Battezzate in omaggio ai grandi artisti che hanno plasmato Monaco. Le sale del centro conferenze potranno anch’esse trovare il loro posto nella storia. Quanto all’auditorium, potrà accogliere 80 persone nell’ambito dell’apertura e della chiusura dei seminari. Senza dimenticare poi la luminosa galleria d’arte, i cui 250 m² accoglieranno tutto l’anno grandi eventi culturali.

Il mito di Monte Carlo, e della celebre piazza del Casinò dunque, si rafforza con questi 7 edifici, che sorgono proprio nel cuore della città, ad un passo dall’Hôtel de Paris (appena ristrutturato) e dall’Hôtel Hermitage.

Le strade interne del “quartiere” sono state battezzate Promenade Princesse Charlène, in onore della consorte del Sovrano di Monaco,

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Confronta Annunci